BAILO / BAJLO

E'questa un'antichissima Casata the trae il proprio cognome dall'omonima carica: il bailo, nette colonie veneziane e fiorentine bel Levante, era il funzionario che fungeva da console e da ambasciatore.

Le notizie più remote della Casata ti portano a Ferrara con Guglielmo di Giovanni, che fu tea i ferraresi che nel 1310 prestarono giuramento di fedeltà alla Santa Sede. Nel secolo seguente, un ramo si trapianto a Finale con Angelo, che nel 1439 venne letto massaro del Comune, mentre suo figlio Giacomo fu Consigliere. Nel 1545 i Bailo furono banditi da Finale come ribelli e si propagarono nelle Venezia.

Il ramo rimasto a Ferrara dette vita a Francesco, celebre letterato, morto a Venezia nel 1556, mentre nello stesso periodo troviamo i Bailo gia affermati anche in Istria e in Dalmazia.


Copyright 2005, Ivan Bajlo, Sva prava pridrana.